i Sabati dell’Orsa – febbraio/giugno 2022

IL PROSSIMO APPUNTAMENTO DE “I SABATI DELL’ORSA” SARA’ UNA DOMENICA! VI ASPETTIAMO ALLA MACCHIA DI GATTACECA (MENTANA, DOMENICA 8 MAGGIO) NEL CORSO DELLA MATTINATA, NON MANCATE!

Ecco una nuova iniziativa dell’A.S.D. Orsa Maggiore, con il contributo della Delegazione FISO Lazio: un circuito di 10 appuntamenenti a Roma e dintorni in cui sarà possibile approcciare la disciplina o affinare le tecniche orientistiche nel periodo invernale e primaverile.

I primi 6 allenamenti (da febbraio ad aprile) si concentreranno sulle tecniche base e sulla specialità sprint, in vista degli appuntamenti clou di aprile, mentre tra maggio e giugno vi porteremo nei boschi per allenamenti un po’ più evoluti.

Informazioni su calendario e location degli allenamenti, modalità di partecipazione e iscrizione sono pubblicati nella pagina raggiungibile al link che segue:

6/7 novembre 2021 – Gare internazionali di Trail-O

L’A.S.D. Orsa Maggiore organizza un weekend di gare di Trail-O a Roma nel 2021, valide come World Ranking Event:

  • sabato 6 novembre: Campionati Italiani TempO e 6a prova Coppa Italia a Spinaceto
  • domenica 7 novembre: 7a prova Coppa Italia PreO al Parco degli Acquedotti

Completeranno il programma di contorno due eventi promozionali di Corsa Orientamento e un evento gratuito aperto a tutta la cittadinanza (https://asdorsamaggiore.it/spinaceto50/)

Rassegna stampa sul titolo mondiale di Francesco

Ecco una raccolta di notizie sul web e articoli di giornale usciti negli ultimi giorni per celebrare la vittoria nella sprint ai JWOC in Turchia del nostro Francesco:

fiso.it – 5 settembre 2021
JWOC: MARIANI CAMPIONE DEL MONDO SPRINT. 4° POSTO PER CATERINA DALLERA.

oasport.it – 5 settembre 2021
L’Italia in evidenza nei Mondiali giovanili di orientamento: Francesco Mariani vince la gara sprint

ladigetto.it – 5 settembre 2021
Orienteering: Mariani campione del mondo junior in Turchia

sevenpress.com – 6 settembre 2021
I COMPLIMENTI A MARIANI, CAMPIONE DEL MONDO, DEL PRESIDENTE ANESI

Corriere dell’Umbria – 6 settembre 2021
Mariani campione del mondo Junior “Felicissimo, non me lo aspettavo”

sportreporter.it – 13 settembre 2021
MONDIALI JUNIORES DI CORSA DI ORIENTAMENTO, Storico successo di un atleta italiano

La Nazione (redazione di Perugia) – 15 settembre 2021
Orientamento, Francesco è il campione del mondo

Il Tempo (redazione di Roma) – 25 settembre 2021
Mariani trionfa al mondiale jr

Francesco trionfa ai JWOC nella sprint

A Ponte San Giovanni oggi sventola una bandiera fuori da casa Mariani. Quella bandiera, confezionata in casa nell’82, in occasione del leggendario Mundial spagnolo, ne avrebbe tante di storie da raccontare, ma oggi, sicuramente, viene sventolata con maggior vigore ed orgoglio che mai, da Carmela e Leonardo.

Domenica 5 settembre 2021, una data che fa la Storia di un ragazzo, della sua famiglia, del suo club sportivo e di tutto il movimento orientistico italiano: oggi Francesco Mariani vince la prova sprint ai Campionati Mondiali Junior in Turchia.

7 secondi che fanno la differenza, dopo 15’39” di gara, rispetto al finlandese Seppa, che tuttavia non rendono l’idea di una gara condotta in testa, fin dall’inizio, dal primo punto di controllo fino alla linea di arrivo.

Dai suoi primi passi mappa in mano a nemmeno 8 anni, di acqua sotto i ponti ne è passata. Sembra ancora ieri quel primo titolo italiano sprint M20 a Martinafranca nel 2018, bissato a Folgaria nel 2019 e ribadito a San Martino di Castrozza nel 2020, ma di fronte al trionfo di oggi questi titoli quasi sbiadiscono.

Non ci sono parole per descrivere la grandezza di quanto si è compiuto, forse nemmeno per ringraziare adeguatamente Francesco, il suo impegno e la sua determinazione, così come la sua famiglia, che gli ha trasmesso e ha sostenuto la passione per l’orienteering, e i vari tecnici che nel corso degli ultimi anni gli hanno consentito il salto di livello.

Se domani è un altro giorno, anche perché questo mondiale turco è appena cominciato, oggi… è semplicemente Meraviglia!

(nella foto Francesco con Caterina Dallera, quarta nella prova femminile, credits FISO)