Verbale Consiglio Direttivo 2019-11-29

Una nuova stagione agonistica inizia, dove ci si orienta a Gennaio e Febbraio?

Una nuova e attesissima stagione agonistica è iniziata e, come sempre, i primi mesi dell’anno servono come rodaggio in vista della primavera e le prime manifestazioni nazionali. Il 2020 dell’orienteering sarà un anno interessante da vivere, con ben tre weekend di gare nazionali nel centro-sud (Basilicata a Marzo, Puglia ad Aprile e Toscana ad Ottobre) e un Trofeo Italia Centrale che, seppure non ufficializzato, potrebbe toccare addirittura cinque regioni: Lazio a parte, si correrà in Abruzzo, Campania, Marche e, per la prima volta, anche in Emilia Romagna.

Altre particolarità di questo 2020 saranno i Campionati Italiani long di settembre, per la prima volta in Piemonte, e la Coppa del Mondo che tornerà a fare tappa in Italia (a ottobre in Veneto, Foresta del Cansiglio), ben 15 anni dopo la fantastica esperienza sui Monti Simbruini, con l’indimenticabile finale sprint a Cervara di Roma, la middle sugli insidiosi Altipiani di Arcinazzo, la long e la staffetta nella maestosa faggeta di Monte Livata.

Guardando fuori dall’Italia, degni di menzione sono anche i Campionati del Mondo 2020 che si svolgeranno a luglio in Danimarca e, per la prima volta in assoluto, le gare in programma seguiranno il nuovo format “urbano” (in alternanza dall’anno scorso con i mondiali di “bosco”): i titoli verranno assegnati nelle specialità sprint relay (staffetta mista 2 donne + 2 uomini), sprint “classica” con gare di qualificazione e finale nella stessa giornata e, novità assoluta, la spettacolare knock-out sprint, che avremo modo di provare anche in Italia a Belluno, nel mese di maggio…

Ma basta divagare, ecco gli appuntamenti invernali che ci stimoleranno ad allenare e aiuteranno a rientrare “in carta”, sebbene per alcuni, al momento, non è possibile indicare una location definitiva…

domenica 26 gennaio – località da definire
Trofeo Enea 2019/20 #6
Annullata la quinta prova prevista il 12 gennaio, il Trofeo vedrà solo altre quattro prove nel 2020: questa potrà vantare dunque di essere la prima gara ufficiale della stagione nel Lazio. La location di gara deve ancora essere definita ma potrebbe essere Formello.
Sito degli organizzatori: http://www.eneaorientering.it/

domenica 2 febbraio – Vivaio Storico di Maccarese (RM)
Trofeo delle Ville #1

Giunto alla sua ventesima edizione, quest’anno la prima delle quattro prove del Trofeo delle Ville si disputerà fuori dal Comune di Roma, inaugurando la mappa realizzata da Stefano Zarfati nel Vivaio Storico di Maccarese.
Sito degli organizzatori: http://www.ccrorient.org/

domenica 9 febbraio – Bosco di Manziana (RM)
Trofeo Enea 2019/20 #7
E’ sicuramente tra le location più apprezzate del Trofeo, tanto che ormai vi si corre regolarmente due volte l’anno, ma se si considera anche la prova finale del TIC 2019 sarà addirittura la terza volta in cinque mesi! Parliamo ovviamente del Bosco di Manziana: tra gli impianti del Lazio fruibili tutto l’anno, è sicuramente quello più esteso (6kmq) ma anche valido tecnicamente e… insidioso!
Sito degli organizzatori: http://www.eneaorientering.it/
Mappa/replay del 15/12/2019 su LIVELOX

domenica 16 febbraio – località da definire
Trofeo delle Ville #2

La location di gara deve ancora essere definita.
Info gara presto su: http://www.ccrorient.org/

domenica 23 febbraio – Parco di Aguzzano (RM)
Trofeo Enea 2019/20 #8
Per la penultima prova del Trofeo Enea si torna nei parchi di Roma, con la consueta tappa al Parco Urbano di Aguzzano e Parco Petroselli: un po’ città, un po’ parco, un po’ campagna tra via Nomentana e Rebibbia.
Sito degli organizzatori: http://www.eneaorientering.it/

Nel mese di marzo, oltre a proseguire e concludere i due circuiti promozionali del Trofeo delle Ville e del Trofeo Enea, potremo finalmente gustarci anche le prime prove del Trofeo Italia Centrale (con una 2 giorni “urbana” nel Cilento) e la prima trasferta nazionale di Coppa Italia a Matera.